Continua la scalata. Dal 2009, il numero delle acquisizioni - orange1

Continua la scalata. Dal 2009, il numero delle acquisizioni - orange1

Novembre 2016 - numero unico T H E panther The Official Orange1 newsletter www.orange1.eu - www.orange1racing.eu L’editoriale Armando Donazzan Pre...

NAN Sizes 0 Downloads 11 Views

Novembre 2016 - numero unico

T H E panther The Official Orange1 newsletter

www.orange1.eu - www.orange1racing.eu

L’editoriale

Armando Donazzan Presidente Orange1

Orange1 Holding, la passione per il numero Uno. di Armando Donazzan

Oggi più che mai sappiamo cosa siamo e cosa abbiamo, dove vogliamo andare e quale visione ci guida. Orange1 Holding è oggi un gruppo internazionale con sede principale in provincia di Belluno, che impiega oltre 1.000 persone dislocate in 9 stabilimenti produttivi in Italia e in Europa e ha ricavi per oltre 150 milioni di euro. Attraverso le società controllate, produciamo oltre un milione di motori elettrici asincroni monofase e trifase, milioni di avvolgimenti per motori elettrici asincroni, 8.000 tonnellate di alluminio pressofuso e 12 milioni di pezzi di torneria di alta precisione per il settore automotive, pompe idrauliche ad alta pressione e 60 mila drive per motori elettrici. Abbiamo… una storia e abbiamo esperienza. Nasciamo nel 1971 quando mio padre, Leone Donazzan, fondò la prima società del gruppo, dando inizio a questa avventura con un semplice baratto. Diplomato perito elettronico, si occupava di impianti elettrici: un cliente non poté pagarlo e chiese di potergli dare in cambio dei motori.” Abbiamo…. una bandiera che ne unisce tante e che sventola in molti paesi. Abbiamo un colore: l’arancione è il mio colore preferito, un colore caldo che rinvia alla nostra energia. Quello che abbiamo e quella che produciamo. E abbiamo… passione e passioni: tra queste lo sport che esemplifica i valori in cui crediamo e la nostra filosofia. Fare squadra, determinati, capaci di sacrificio, veloci e audaci: questi noi siamo. Stiamo concretizzando un progetto che abbia un futuro solido e che si dimostri vincente. Soprattutto nel racing, dove stiamo provando, già con molte soddisfazioni, a rivoluzionare il motor sport quali partner del team Lazarus e Brc fra mondo Lamborghini e il Rally. Abbiamo… un piano di espansione: Cresciamo a ritmo programmato e strategico. L’azienda Magnetic è stata appena acquisita. Stiamo altresi’ lavorando per creare una joint-venture con un grande player. Abbiamo… una propensione per la ricerca e l’innovazione, asset su cui si fonda tutta la nostra produzione. Abbiamo…. Progetti attivati per supportare i giovani: investiamo molto nello sport e nella solidarietà. Sosteniamo i ragazzi di diverse età e provenienze perché sono convinto che l’agonismo possa insegnare ad affrontare la vita e formi persone di qualità, in grado di dare vita a progetti solidi. È fantastico far capire che ogni sogno può essere trasformato in realtà; bisogna crederci in ogni momento perché nasce dalle piccole azioni che ogni giorno facciamo”. Abbiamo… un numero, e non a caso, il numero 1: vogliamo puntare all’eccellenza in ogni cosa che facciamo, e quindi lavoriamo sempre con l’idea di essere i ‘numeri 1’. #wearepassion

Continua la scalata. Dal 2009, il numero delle acquisizioni sale a dieci. Siglato il contratto di acquisto di Magnetic S.r.l. da parte di Orange1 Holding, azienda italiana leader in Europa nel settore dei motori elettrici e pressofusione di getti di alluminio. Donazzan: “Orange1 continuerà a investire in tecnologia, prodotti e ad ampliare le conoscenze dell’attuale management”. Orange1 Holding inarrestabile. Il 15 settembre 2016 è stata ufficializzata l’acquisizione di una nuova azienda, Magnetic S.r.l. di Montebello Vicentino (VI), portando a dieci il numero delle aziende acquisite dal 2009 del gruppo internazionale specializzato nel settore metalmeccanico con sede principale in Italia ad Arsiè (BL) e che impiega oltre 1.000 persone dislocate in 8 stabilimenti produttivi e ricavi per 150 milioni di Euro.  Magnetic S.p.a., nata nel 1981, progetta e produce una vasta gamma di motori elettrici a velocità variabile e alta efficienza IE4 ed IE5. E’ specializzata nel prodotto custom-made per ogni tipo di applicazione grazie alla ricerca continua, totalmente eseguita internamente da uno staff tecnico molto qualificato, e alla collaborazione con Università Italiane ed Estere consentendo di proporre soluzioni tecnologiche uniche e all’avanguardia. «Sono felice di ufficializzare l’acquisizione strategica di Magnetic» dichiara soddisfatto Armando Donazzan. «Abbiamo scelto questa azienda perchè è, sul mercato, un marchio riconosciuto come sinonimo di massima qualità e affidabilità. L’obiettivo di breve periodo è quello di investire oltre 1 milione di Euro per sviluppare delle gamme nuove e portare, entro 5 anni, il fatturato di Magnetic dall’attuale di 10 a 25 milioni di Euro. L’operazione di acquisizione, appena conclusa, è coerente con il nostro piano industriale e vogliamo ringraziare il fondo OXY CAPITAL perché, oltre all’aspetto economico, ha dato un peso significativo alla nostra chiara e forte volontà di rimanere nel territorio, investendo in tecnologia e

formazione, con l’unico obiettivo di portare Magnetic a diventare Leader. Per il business strategico di Orange1 si tratta della decima acquisizione dal 2009, ma quest’ultima ha una valenza determinante perché va ad affiancare il progetto di acquisizione dello scorso anno della Società Emotion in Motion; vogliamo vendere un nuovo sistema, ossia il motore con il drive; quindi offrire non solo un prodotto specifico, ma un prodotto completo. A questo si aggiungono le importanti sinergie che si andranno a creare a livello commerciale già sui clienti strategici di Orange1.

www.magnetic.it

racing Lo Young Drivers Program: l’esperienza di Nicola De Marco. Competitivi e determinati, così si vince. La nostra pantera alata Nicola De Marco, arruolato da maggio scorso all’interno del prestigioso Young Drivers Program di Lamborghini Squadra Corse ci racconta la sua esperienza. “ Lo YDP è un corso per formare giovani talenti professionisti nel motor sport e ho saputo di essere stato selezionato da Lamborghini leggendo il comunicato stampa da loro pubblicato. Questa notizia del tutto inaspettata ha avuto un significato ancora più importante in quanto è giunta in quest’anno che ha segnato il mio ritorno nel

circo del motorsport dopo 3 anni di stop. Questo significa che sono tornato subito ad essere competitivo. In questa prima fase abbiamo trascorso 3 giorni di preparazione in cui abbiamo visitato l’azienda a Sant’Agata Bolognese, abbiamo seguito una parte di formazione sul brand Lamborghini e la presentazione dei piloti; abbiamo proseguito con test fisici, checkup medici e preparazione atletica ed infine test ad Imola di sviluppo Huracan Super trofeo e GT3. E’ molto impegnativo ma sono felice perchè è motivo di grande orgoglio essere entrato a far parte della grande famiglia Lamborghini.”

Nicola ha le idee ben chiare e con massima serietà ed impegno il prossimo anno punta ad essere selezionato fra i pochi fortunati al GT3 Junior Program, che rappresenta un passo successivo allo Young Drivers Program.

Nicola De Marco.

Il rally e le nostre livree dedicate. L’orgoglio del Made in Italy. Tutto ebbe inizio quasi per gioco, quando l’ufficio Marketing Orange1 pensò fosse un gesto gradito quello di dedicare il tetto della macchina di Simone Campedelli al 100° anniversario della Targa Florio e alla terra di Sicilia in occasione della storica corsa. Questa iniziativa suscitò molto interesse per la particolarità dell’idea ed è diventato il fil rouge per la comunicazione delle gare successive sempre con la stessa modalità: omaggiare le località, le eccellenze o gli avvenimenti delle regioni che hanno ospitato le gare. Successivamente quindi le livree create ad hoc hanno omaggiato la bellezza della Regione Marche per il Rally dell’Adriatico, passando poi allo spettacolare Rally di San Marino dove la nostra dedica è stata rivolta alla Fondazione Marco Simoncelli e al suo impegno nel sociale; alla memoria dei 40 anni del terremoto che distrusse il Friuli al Rally delle Alpi Orientali e infine nella penultima tappa del Campionato Italiano Rally il tricolore è spiccato sulla dedica di orgoglio e passione a Roma Capitale. Ma non solo il Rally; la nostra Lamborghini Huracán N° 26 impegnata nel campionato 2

Blancpain Supertrofeo è stata l’unica huracan da competizione esposta all’inaugurazione del Museo Lamborghini di Sant’Agata Bolognese il 9 giugno scorso. Con l’occasione abbiamo voluto omaggiare il grande Ferruccio Lamborghini nel centenario della sua nascita. Al di là del risultato sportivo, sicuramente importante, è nostro desiderio lasciare un segno che va oltre un piazzamento agonistico ma che comunica e trasmette passione, orgoglio, bellezza e la forza del made in Italy.

Risultati

La dedica di Orange1 a Roma capitale.

pantere alate

INTERNATIONAL GT OPEN PAUL RICARD

INTERNATIONAL GT OPEN ESTORIL

CAMPIONATO RALLY SAN MARINO SAN MARINO

gara 1 23 Aprile 2016 Thomas Biagi - Fabrizio Crestani

3° posto

LAMBORGHINI BLANCPAIN SUPER TROFEO MONZA

gara 1 23 Aprile 2016 Nicola De Marco - Fabrizio Del Monte

2° posto

3° posto

LAMBORGHINI BLANCPAIN SUPER TROFEO MONZA

gara 2 24 Aprile 2016 Nicola De Marco - Fabrizio Del Monte

2° posto

2° posto

LAMBORGHINI BLANCPAIN SUPER TROFEO PAUL RICARD

gara 2 24-25 Giugno 2016 Andrea Ceccato - Kenneth Kropfl

2° posto

INTERNATIONAL GT OPEN SILVERSTONE

gara 1 23-24 Luglio 2016 Thomas Biagi - Fabrizio Crestani

2° posto

Friuli Venezia Giulia – 28 Agosto 2016 Simone Campedelli - Danilo Fappani

3° posto

INTERNATIONAL GT OPEN SILVERSTONE

gara 2 11 Settembre 2016 Thomas Biagi - Fabrizio Crestani

2° posto

CAMPIONATO ITALIANO RALLY DUE VALLI

CAMPIONATO ITALIANO RALLY RALLY ADRIATICO

27-29 Maggio 2016 Simone Campedelli - Danilo Fappani

9-10 Luglio 2016 Simone Campedelli - Danilo Fappani

1° posto

CAMPIONATO RALLY FRIULI VENEZIA GIULIA

INTERNATIONAL GT OPEN ESTORIL

gara 2 24 Aprile 2016 Thomas Biagi - Fabrizio Crestani

gara 2 4-5 Giugno 2016 Thomas Biagi - Fabrizio Crestani

3° posto

Verona - 15-16 ottobre 2016 Simone Campedelli - Danilo Fappani CAMPIONATO INTERNATIONAL GT OPEN

Barcellona 5/6 novembre Thomas Biagi - Fabrizio Crestani

2° Posto

1 °

Posto

Storie di passione Efficienza e sicurezza in ELPROMTECH grazie all’energia di Michele Ruggeri. Persone che sanno fare la differenza. 15 anni in azienda e svegliarsi ogni mattina come se fosse il primo giorno. Michele trasmette l’entusiasmo tipico di chi vive ogni istante come se fosse unico. Vive la quotidianità con grinta, investe tutte le sue energie per condurre le sue mansioni e si rallegra di essere sulla strada giusta per ottenere ciò che si è proposto. L’obiettivo della logistica è quello di gestire i flussi fisici e informativi dei materiali all’interno e all’esterno dell’azienda e di massimizzare questo servizio in termini di rapidità, qualità e personalizzazione. Michele si sente caricato di una grossa responsabilità e il suo grado di autonomia lo rende fiero del ruolo che ricopre in azienda. “È stato bello vedere la luce con Orange1 dopo gli anni di crisi in Elprom. Provo grande stima e ammirazione per Armando Donazzan. È un uomo che sa come motivare e gratificare i suoi dipendenti. Lui c’è sempre! Mi sento felice sul posto di lavoro e questo è molto importante per me”.

Michele Ruggeri - Michele al lavoro in Elpromtech, Parma.

La famiglia Ruggeri. Il mondo privato di Michele. In ordine di importanza: la famiglia; il Parma e il giardino. Queste le cose importanti nella vita privata di Michele. È sposato con Federica con la quale ha una splendida bambina di 9 anni. “Adoro trascorrere il mio tempo libero in famiglia nella pace del mio giardino. L’ho fortemente voluto e me lo curo da solo, è il mio magazzino privato, qui decido tutto io. Fin dai tempi delle scuole medie sentivo dentro di me la passione per le piante e il giardinaggio. Ho iniziato a coltivarlo 20 anni fa e oggi posso dire di aver creato un gioiellino con molte piante, soprattutto rustiche. Il mio albero preferito è un mandorlo, che ho piantato 9 anni fa, quando è nata Alessandra”. Alla domanda “Quanto ti senti Orange1?” Michele non esita: “Se non sono Orange1 io non lo è nessuno!”.

Michele Ruggeri - Durante una gara.

Michele con la sua amata famiglia.

Uniti dalla passione per i motori. L’importanza di fare gruppo. Michele cerca di trasmettere ai colleghi la sua positività, vuole sentirsi parte di un gruppo motivato che lavora con spensieratezza e allegria. La passione è il vero motore del lavoro, lo dice anche Armando, senza passione non si può lavorare. Senza sacrificio non c’è successo. “Io non mollo mai! Mi pongo degli obiettivi e li devo raggiungere. Mi piacciono i cambiamenti e le sfide. Devo sentire che tutti andiamo verso la stessa direzione. Bisogna dare il massimo e aiutarci l’un l’altro, mangiamo tutti dallo stesso piatto. Il gruppo è fondamentale, da soli non si va avanti”. Michele si sente molto legato anche alle altre aziende del gruppo e ogni occasione è buona per riunirsi e fare squadra nonostante

la lontananza. “C’è alchimia tra le aziende del gruppo Orange1. Ci si da una mano a vicenda, c’è molta collaborazione tra di noi. I problemi si risolvono uniti, con positività. Mi tengo ben lontano dai pessimisti. Il mio lavoro lo voglio colorato, e lo voglio colorato di ARANCIONE!”. I motori elettrici non sono la sua unica passione. Michele segue con entusiasmo anche la nuova divisione del gruppo: Orange1 Racing. “Mi piace il racing. Sono orgoglioso quando gli amici mi chiedono cosa facciamo, dove corriamo; la sento come una cosa mia. Lo spirito di appartenenza al gruppo e alle sue iniziative è molto forte in me. Grazie all’utilizzo dei social mi sento parte di una grande famiglia, c’è molta visibilità e questo mi piace”.

ON BOARD - Un caro benvenuto a ...

WELCOME BACK!

A settembre l’ingegnere Bortolan Bruno si è unito al gruppo Orange1. Supporterà l’ufficio R&D dell’azienda Eme Spa con l’esperienza e la conoscenza

Un caloroso bentornato al nostro collega Renè Scariot che dopo una lunga assenza torna, più preciso che mai, ad occuparsi del controllo qualità Eme Spa.

maturata in numerosi anni di lavoro nel settore dell’automazione.

3

shopping Orange1 I PRODOTTI SONO DISPONIBILI SU RICHIESTA / BRANDED ITEMS AVAILABLE UPON REQUEST - INFO: [email protected]

Original Free Rider Orange1 Bracelet by Wendestein

Ombrello Orange1 Nero o Arancione

Carattere e passione per questo braccialetto in gomma resistente - un vero e proprio compagno di viaggio capace di resistere chilometri sotto il sole , vento e pioggia. All’interno del braccialetto si trova una superficie coperta cava piena di granelli di ambra di 50 milioni di anni. L’Ambra è un piccolo tesoro, dono della natura, simbolo di salute, protezione ed energia. Le pietre del Baltico sono originali e di pregiata qualità garantita Wendestein.

Ombrello automatico, arancione per affrontare la pioggia con passione e colore oppure nero per un look classico.

b 99,00

b 18,00

We are Passion! Orange1 Lady Tshirt & Top

We are Passion! Orange1 Man Tshirt

Nero, Arancione S, M, L, XL - 100% cotone - La passione Orange1 in due versioni da donna: Tshirt o Top nei colori arancione o nera

Nero, Arancione L, XL, XXL - 100 % cotone Comoda, informale nera o colorata arancione. Lo stile Orange1 Racing declinato al maschile per una Tshirt che non passa inosservata.

b 15,00 t-shirt donna - b 10,00 top

b 15,00 t-shirt uomo

We are Passion! Orange1 camicia

We are Passion! Orange1 impermeabile

Nero, S, M, L, XL In versione da uomo e da donna questa camicia unisce sportività e classe con materiali di grande qualità.

Arancione S/M - L/XL In caso di vento e pioggia un impermeabile versatile e comodo. Ovviamente nel colore della passione, Orange!

b 49,00

b 28,00

Bicicletta colnago 01/24 hoursSPA Modello esclusivo e numerato in 24 pezzi unici by COLNAGO.

prezzo su richiesta 4

Astuccio pelle Orange1 Un elegante tocco di colore per l’astuccio Orange1 in pelle con logo a rilievo. Comoda e pratica è l’ideale per portare penne, trucchi ed altri piccoli accessori. Dimensioni: h. 13 cm. x l. 18 cm

b 25,00

story telling CEG, innovazione e tecnologia a braccetto. La tecnologia che anticipa il tempo. Continua il viaggio nell’universo Orange1. Tra le altre stelle CEG, Eletric Motors attiva nella produzione di motori elettrici auto frenante a basso interasse. Costituita nel 1971 come elettromeccanica a gestione familiare CEG Srl ha assunto, con il passare degli anni, una propria dimensione industriale, grazie soprattutto ai continui investimenti tecnologici e logistici. La struttura organizzativa è basata su personale giovane e motivato. Le esperienze tecniche maturate nel corso degli anni e l’ausilio di strumenti tecnologicamente avanzati rendono l’azienda un partner affidabile e flessibile. Nel 2008 il Gruppo Orange1 acquisisce al 100% le quote della società. Le principali applicazioni a cui si rivolgono i prodotti di questa azienda sono: macchine lavorazione legno; generatori eolici, pompe, macchine alimentari, macchine tessili, macchine impiegate nel settore chimico, enologico e automation. L’azienda si è certificata ISO 9001:2008 nel 2012 con l’ente certificatore SGS. La politica aziendale sulla quale si basa la certificazione, mira a favorire comportamenti e atteggiamenti di tipo partecipativo del proprio personale in tutte le attività promosse dall’organizzazione per elevare al suo interno la “Cultura della Qualità”. Cerca inoltre di crescere nell’ambito della qualità produttiva ed aziendale attuando prove, controlli e collaudi sul prodotto durante tutte le fasi dei processi aziendali, in modo tale da prevenire errori di concetto e di costruzione e di migliorare il livello di soddisfazione della clientela. Flessibilità ed efficienza hanno permesso a CEG di orientarsi sempre di più verso le richieste specifiche del cliente, realizzando versioni personalizzate per applicazioni speciali. Questo costante impegno nella customizzazione dei prodotti ha portato ad un notevole sviluppo tecnologico e di processo che ha contribuito all’aggiornamento continuo della produzione di serie. CEG Srl è oggi considerata una tra le aziende più innovative, leading expertise nel

La sede di CEG a San Mauro Pascoli (FC).

mercato mondiale, soprattutto per quanto riguarda i motori con freno e a basso interasse utilizzati dai principali produttori di macchine per la lavorazione e taglio legno.

5

A gran voce IMER Group: un caso di successo dell’imprenditoria italiana. Leading expertise e innovazione. IMER Group è un’azienda italiana fondata nel 1962, leader europeo nella produzione di macchine e attrezzature per l’edilizia. Da oltre 50 anni la missione di IMER è quella di far lavorare i professionisti del cantiere con prodotti di altissima qualità, riducendo lo sforzo fisico dell’operatore e ottenendo prestazioni più elevate. All’inizio degli anni sessanta nel territorio della Valdelsa tra Siena e Firenze, un distretto industriale con alta vocazione metalmeccanica, vengono aperti due stabilimenti per la produzione di betoniere e altre attrezzature per l’edilizia. I soci fondatori di queste aziende si uniscono nel 1973 per dar vita ad una nuova

società: nasce la IMER – Industrie Macchine Edili Riunite. Viene coniato il marchio delle tre “i” in rappresentanza dell’unione di tre industrie operanti in Toscana che mettono insieme le proprie forze e le specifiche competenze per porsi nuovi traguardi ed affrontare insieme le sfide del mercato dell’edilizia in grande espansione. Il forte spirito imprenditoriale e la vocazione allo sviluppo del territorio d’origine spinge i quattro soci a perseguire un ambizioso obiettivo: fare di IMER un’azienda leader nel settore dell’edilizia attraverso un crescente investimento sulla qualità del prodotto e una costante

attenzione alle esigenze del mercato. Quattro uomini impegnati sul campo in prima persona per la ricerca dell’innovazione e la diffusione delle vendite anche oltre i confini nazionali, sia con filiali commerciali che con partnership con aziende estere.

Dalla Toscana al mondo. Una Business oltre confine. Forte di oltre 600 dipendenti, oggi il Gruppo conta 5 stabilimenti produttivi (di cui quattro in Italia e uno in Turchia) e 6 filiali commerciali estere. La produzione è articolata in 4 divisioni: IMER EQUIPMENT (macchine e attrezzature per il cantiere), IMER ACCESS (piattaforme aeree), IMER CONCRETE (impianti di betonaggio e macchine per il trasporto e la posa del calcestruzzo), IHIMER (macchine movimento terra). I prodotti IMER coprono tutte le esigenze del cantiere: dalla produzione, posa e trasporto di malta e calcestruzzo alla movimentazione di carichi, dal taglio di materiali e superfici alla compattazione del terreno, dal sollevamento di persone al movimento terra. Tante linee di prodotto diverse unite sotto il marchio comune IMER Group, sinonimo di qualità riconosciuta in tutto il mondo. IMER Group distribuisce i propri prodotti in Italia attraverso una rete di oltre 1.000 rivenditori, che garantiscono la copertura capillare del territorio nazionale utilizzando tutti i canali esistenti, dai rivenditori specializzati, ai centri di noleggio fino alla grande distribuzione. Per quanto riguarda la distribuzione all’estero il Gruppo dispone di 6 filiali commerciali

con rispettive aree geografiche di competenza: Francia, Spagna, USA, Medio Oriente, Cina, Estremo Oriente. Inoltre IMER Group può contare su una rete di distributori che copre tutti i continenti. Oltre alla qualità del prodotto, IMER si preoccupa da sempre di garantire un’efficiente servizio post-vendita che si distingue per prontezza e competenza nell’intervento e massima attenzione al cliente.

Intonacatrice Step 120 e betoniera Syntesi 350.

6

collaborazione vincente. Stretta di mano tra protagonisti. Orange1 fornisce oggi a IMER Group i motori elettrici per tutta la gamma di prodotti della divisione IMER EQUIPMENT. La fornitura di motori di elevata qualità da parte di Orange1 si unisce all’esperienza e alla continua innovazione tecnologica di IMER Group formando un connubio vincente di professionalità. Una collaborazione di successo, in linea con la filosofia di IMER orientata alla partnership e alla ricerca delle soluzioni migliori per soddisfare le esigenze dei propri clienti.

Veduta aerea dello stabilimento di Rapolano Terme.

prodotto Le nuove acquisite

Orange1 Holding con Magnetic srl punta alla gamma NGBe di servomotori a magneti permanenti. Quando il design è anche funzionalità. L’ultimo progetto sviluppato in Magnetic srl è la linea NGBe pensata per le esigenze sempre più estreme dell’automazione industriale che richiede sistemi ad elevate prestazioni, miglior affidabilità e ridotta manutenzione. La serie NGBe è stata sviluppata utilizzando materiali di altissima qualità. Un design studiato ad hoc e ulteriori dettagli estetici e funzionali sono stati introdotti, non solo per avere una forte personalità

e riconoscibilità, ma anche per ottenere ingombri ridotti e una riduzione dei costi per il cliente. I servomotori NGBe sono stati progettati per ottenere un ridotto ripple di coppia a favore di un’ottima rotondità di moto. Affidabilità, modularità, isolamento e soluzioni costruttive ottimali sono le caratteristiche principali che li rendono prodotti dalle ottime performance, elevata robustezza e massima durata.

Con ItalianGraphicDesign il prodotto di punta è la creatività. Nelle mani di esperti per disegnare il futuro. Comunicazione creativa a 360 gradi. Questo è quello che richiedono oggi i clienti ed è quello che ItalianGraphicDesign è in grado di offrire. Sala posa interna, web e social media, realizzazione stampa, sviluppo grafico e design, comunicazione above e below the line. Presente da 30 anni nel campo della comunicazione e del design, progetta e realizza con passione campagne pubblicitarie e promozioni su misura, spaziando dalla fotografia, al web design, al video editing integrando con la stampa di qualità un progetto completo e tecnologicamente evoluto.

La nuova officina creativa di casa Orange1 è formata da un team affiatato e competente la cui differenza sta nella forza delle idee e nel riuscire a concretizzare progetti di successo per clienti di prestigio. Inoltre con questa nuova acquisizione il mondo dei servizi Orange1 viene così integrato al fine di mantenere con qualità ed efficacia le politiche di crescita, con l’obiettivo di supportare il dipartimento di marketing sempre più strategico per lo sviluppo della Holding.

7

sport & co. Orange1 per Bassano Basket: un

progetto di restyling che va a canestro. Il mondo del basket diventa arancione e il numero 1 campeggia ovunque. Orange1 crede nello sport e nei giovani. La voglia di riuscire, il gioco di squadra, la passione, la capacità di sacrificio rappresentano i core values della holding. Il Basket Bassano è dal 1975 una realtà storica ed importante della pallacanestro vicentina. Dal 2000 approda al Campionato Nazionale di Serie B entrando nell’elite del basket italiano. Per il 2017 è in progetto un completo restyling in pieno stile Orange1, dove non solo i colori della Holding campeggeranno su divise e gadget, ma addirittura l’intero palazzetto. Il progetto, realizzato dall’art director Nicola Vettorello di Italian Graphic Design, insieme al Dipartimento di Marketing Orange1 ha l’obiettivo di uniformare tutti gli strumenti di comuincazione per creare ancora più identità di squadra.

La nuova Arena Orange1 Basket Bassano.

La maglietta del tifoso.

COMITATO DI REDAZIONE. Le pantere creative: Armando Donazzan Sara Puliè Amani El Nasif Paola Boriero Silvia Zanella Stefania Amodeo

T-SHIRT versione arancio

La nuova divisa Orange1 Basket Bassano. DIVISA GIOCATORI versione nera-arancio Canotta + Pantaloncino

www.orange1.eu - www.orange1racing.eu Seguici su: 8

TUTA BIANCA giacca + pantalone lungo

Il gadget del vero fan!

Pallone Orange1. PALLONE BASKET brandizzato ORANGE1 BASKET

DITONE TIFOSO fronte - retro